Utente 402XXX
Salve sono una donna di 40 anni in peso 85 kg e ne ho persi 17 nella ultimo anno. L' anno scorso ho avuto un episodio imprpvviso di fastidio alle tempie con sensazione di debolezza ne essita di dormire sono stata al pronto soccorso ed era tutto a posto Successivamente ho fatto vari esami cardiologico tra cui un hotel di 7 giorni dal quale risultano frequenti tachicardia sinusali. Rari besv isolanti un solo run 4 battiti rari bev isolati. Non aritmie maggiori . Questi episodi capitano ancora. Ho fatto anche vista neurologia ed è stato riscontrato da risonanza un meningioma calcifico di 3 mmm per il quale hanno detto di non preoccuoarmi. Hp fatto un polisonnogramma ok ed un elettroencefalogramma dal quale è risultata un attività irregolare i stile bilaterale e simmetrica, lievemente te ridotto il gradiente antro posteriore.
CONCLUSIONE TACCIATO TESTIMONE DI UNA LIEVISSINA E DIFFUSA DISORGANIZZAZIONE DEI BIORITMI CELEBRATI per il.mil medico é ok. In questo periodo mi capita spesso di sentire dei battiti più veloci è devo tossire il.tutto dura qualche secondo, ma in questo periodo sono più lunghi. In questi giorni sono sotto cura antibiotica Kla id per febbre e mal di gola che mi ha causato una tachicardia 125 battiti con 38 di febbre. Prendo cardioaspirina dopo pranzo e gocce ansiolon la sra 12. Devo fare ulteriori accertamenti secondo voi sopratutto a livello carico. .Soffro spesso anche di fastidio allo.stomaco con eruttazioni e gonfiori. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera,
L'holter prolungato che ha eseguito ha mostrato solo alcuni besv e un breve run, e sarebbe interessante sapere in tale occasione lei abbia avvertito i suoi disturbi.
Andrebbero poi indagate bene le caratteristiche di questi battiti che lei avverte per potersi orientare, quindi potrebbe descriverli con precisione al suo medico o ad un cardiologo che la potrebbero indirizzare sulla natura dei sintomi e su eventuali altri accertamenti necessari.

Resto a disposizione per qualsiasi necessità

Cari saluti
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Un cardiologo da cui ho fatto l'ultima visita Ha detto che finché erano sporadici di non preoccuparmi e che siccome soffro spesso di mal di stomaco mi ha detto che é il caso di fare una gastroscopia perché potrebbero dipendere anche dal reflusso anche se io non avverto acidità.. I battiti sono più rapidi o comunque diversi dal ritmo abituale o comunque Sono Battiti Che improvvisamente avverto... è la tosse si sicuramente non parte dalla.golae tutto finisce di solito sono poco frequenti ma in questi ultimi giorno sopratutto ieri sera la cosa è durata più a lungo ossia più battiti e più colpi di tosse nel giro di po hi minuti è vero che avevo anche l febbre ed ho mal di gola. Durante hotel non ho mai avuto questi episodi o comunque non me ne sono accorta. Sicuramente farò la gastroscopia. Ma il fatto che sono aumentati ieri insieme ad una tachicardia può essere dovuto alla.febbre? Quali litri esaminspecifici potrei fare per il cuore? Grazie