Utente 403XXX
Buongiorno, in questi giorni mi sento frequentemente qualcosa che non riesco meglio a descrivere come dei piccoli saltelli al cuore. Che comunque sento e danno un po' fastidio .Non so se siano extrasistoli, il mio polso mi sembra regolare, gli ecg che ho fatto in vita mia sono stati sempre refertati nella norma ( anni fa un cardiologo mi disse che c'era un blocco incompleto di branca dx, ma per esempio all'ultimo ecg fatto l'estate scorsa non mi dissero nulla ).
L'estate scorsa dopo aver trovato un soffietto al cuore ho fatto un'ecocuore da cui è emerso un leggero prolasso della mitrale con quindi lieve insuff cardiaca , con cavità e cinetica della camere nella norma e non segni di ipertensione polmonare nè shunts intracavali.

Questi saltelli potrebbero essere dovuti la prolasso? Dovrei andare dal medico a farmi controllare ?
Il mio psichiatra prima di darmi cipralex 10gg e depakin 300 die, dovrebbe sapere questa cosa?

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi il lieve prolasso mitralico non fa una insufficienza cardiaca . Semmai una insufficienza mitralica.....
È come parlare di capre e cavoli
Detto questo è possibile che abbia qualche banale extrasistole.
Programmi un holter cardiaco

Arrivederci
[#2] dopo  


dal 2016
Ho sbagliato a scrivere mi scusi .

E grazie