Utente 860XXX
Salve,
Vi scrivo in quanto ho un fastidio che credo sia banale. In effetti una venuzza del pene, più precisamente sul lato destro di esso, da un 15 giorni ho notato che toccandola mi dà un leggero fastidio. Me ne sono accorto scappucciando quando faccio pipì e quindi toccandomi meglio mi sono accorto che questa specie di sensibilizzazione la avverto in prossimità di questa venuzza. Da che può dipendere questa leggera sensibilizzazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

pensare ad una flebite, cioè un'infiammazione della vena da lei osservata, è forse un pò prematuro ed è una considerazione diagnostica che potrebbe risultare avventata da questa postazione.

Senta ora in diretta il suo medico di famiglia e poi a ruota eventualmente anche il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
Per andare dal medico volevo aspettare ancora un po' di tempo perché in effetti mi sembra una cosa proprio banale è solo questa leggera sensibilità che senta a ridosso di questa vena, che poi riesco ad avere normalmente rapporti senza nessun fastidio. La ringrazio in ogni caso per la risposta.
[#3] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
Voi che ne pensate gent.mi medici?
[#4] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
Per favore potete darmi qualche altro giudizio, perché vorrei evitare di andare dal medico
grazie!!!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

senza una attenta valutazione clinica diretta , difficile darle altre indicazioni diagnostiche sensate.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio buon giorno.