Utente 405XXX
Salve dottori, volevo chiedervi un parere su un fenomeno che mi è capitato raramente e anche ieri per l'esattezza.

Premetto che il mio metodo di masturbazione è che decido io quando eiaculare, spesso concentrandomi potrei eiaculare anche in tempi molto brevi ma decido di farla durare e ritardare l'eiaculazione controllando la stimolazione.

Comunque mi capita rarissime volte (parlo di 2 o 3 volte in tutta la mia vita) che esce un impulso di sperma senza orgasmo prima dell'orgasmo, poi continuo ed arrivo all'orgasmo vero e proprio con conseguente uscita di altro sperma.

Ci tengo a dire che non parlo di secrezioni normali che possono contenere sperma ma proprio di sperma, come un'eiaculazione, non completa, ma sperma vero e proprio.


Magari ho pensato, adottando questa tecnica che ritardo l'eiaculazione, magari lo sperma sale e cende dall'uretra e quindi può capitare che in questo caso ne sia uscita una parte involontariamente.

Ma parola a voi naturalmente che saprete sicuramente una possibile causa.
Di cosa potrebbe trattarsi? Una cosa irrilevante o non so potrebbe essere sintomo di qualcosa?

Grazie dottori

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto ci trasmette non é,necessariamente , espressione di una patologia ma,va da se che una visita diretta,corredata da un'ecografia delle vie seminali e da uno spermiogramma con coltura,potranno essere dirimenti.Cordialità.