Utente 368XXX
Salve sono uomo che ho superato i 60 anni ma ancora molto attivo sessualmente. Assumo normalmente LEVITRA 20 mg da qualche anno con ottimi risultati.Da qualche mese però ho qualche difficoltà a mantenere l'erezione in quanto sono costretto sospendere il rapporto per poi riprenderlo e concluderlo con qualche difficoltà. ( quasi sempre per ottenere la erezione devo masturbarmi o arrivarci con lunghi preliminari).
Devo ricordare che 10 mesi fà mi sono operato alla prostata per migliorare la minzione urinaria e questo mi ha limitato la quantità dello sperma ma ho mantenuto la stessa attività sessuale e quindi anche una ottima erezione. Infine qualche mese fà, provando un certo bruciore post eiaculazione, ho fatto un tampone uretrale e mi sono stati rilevati 2 tipi di batteri. Per cui mi sono curato con 2 tipi di antibiotici. Il bruciore ora è terminato. Però ho questo problema a mantenere l'erezione. Cosa mi si può consigliare per ovviare a questo grande problema per me ? Grazie se mi vorrete rispondere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non fa alcun cenno alla strategia diagnostica che ha portato alla assunzione del vardenafil e che,a seguito dell'intervento a carico della prostata,va necessariamente aggiornato,valutando, anche,l'aspetto vascolare ed ormonale.Cordialità.