Utente 136XXX
Salve, la mia bimba di 3 mesi e mezzo da quando è nata ha sempre prediletto dormire con la testa rivolta a sx. Soffrendo di rigurgito ci è stato consigliato un osteopata per tale problematica ma lo stesso specialista alla prima visita fatta a meno di un mese di vita della bimba ha subito rilevato un irrigidimento del collo al lato destro e la difficoltà della piccola a girarsi verso quel lato (noi non ci avevamo fatto ancora caso presi del problema del rigurgito). Abbiamo iniziato così e stimolare la rotazione a destra con giochini luci ecc.... oggi a 3 mesi e mezzo la posizione predilette è sempre a sinistra quando dorme non fa difficoltà a girarsi a destra ma lo fa piegando il capo verso il basso infatti guardandola frontalmente si vede un asimmetra nel volto coon la parte destra del viso rivolta più verso il basso. Abbiamo ripreso le sedute dell osteopata (con il beneplacito del pediatra) facciamo esercizi di irrobustimento dei muscoli del collo stando in posizione prona, cerco di girarla sul lato destro quando dorme (anche se poi trova sempre il modo di girarsi a sx)....sono un pò preoccupata però poichè non vedo grossi miglioramenti (forse sono impaziente di vederli)...secondo lei ho sbagliato specialista? dovrei rivolgermi ad un ortopedico? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
In realtà, a parte il pediatra, non vedo nessuno specialista. L'osteopata non è quasi mai un medico, nonostante un generico "dott." davanti al nome. Tuttavia alcuni medici praticano l'osteopatia ma questa non costituisce comunque una specialità medica. Per controllare se è un medico basta inserire solo cognome e nome qui http://application.fnomceo.it/Fnomceo/public/ricercaProfessionisti.ot
A parte ciò, è difficile esprimere un parere senza aver visitato la piccola, anche perché dalla sola descrizione (che non è molto esauriente) sembra che non si tratti solo di una plagiocefalia posturale (di cui però Lei parla solo nel titolo) ma piuttosto di un torcicollo congenito (i bambini con torcicollo congenito presentano la testa inclinata da un alto e la faccia rivolta nel verso opposto). È ovvio che, non avendo visitato la bambina, è solo una ipotesi e per questo non ha nessun valore, anche perché immagino che il pediatra lo abbia escluso subito, dal momento che non ha consigliato una visita presso un ortopedico pediatrico. L'unico suggerimento che riesco a dare è di fare comunque visitare la bambina da un ortopedico pediatrico, per esempio in un ospedale dove sia presente l'ortopedia pediatrica. Guardi qui http://www.sitop.it/artcentri.html# , cliccando sulle regioni vicine alla Sua per individuare il centro più vicino (forse la Campania?).
Ci tenga aggiornati sugli esiti, se lo desidera.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD