Utente 317XXX
Buongiorno,
Ho da due settimane forti dolori al polso.
La RM ha evidenziato un minimo versamento a ridosso dell'articolazione scafo-trapezoidale.
Può essere questa la fonte del dolore? Di cosa si tratta? Quali sono i metodi di cura?

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Per poter dire "di cosa si tratta" (=diagnosi) e "quali sono i metodi di cura" (=terapia) è indispensabile averLa interrogata, ascoltata e visitata e, solo dopo di ciò, aver visto le immagini della RMN. Noi a distanza, oltre a non avere visto le immagini della RMN, non conosciamo né la sintomatologia (dire "forti dolori al polso" non fornisce nessuna informazione sulla reale sede del dolore, sulla sua tipologia, sulle sue caratteristiche, sulle modalità di insorgenza e di remissione, ecc.) né la Sua storia clinica. Il "minimo versamento" descritto è del tutto aspecifico e potrebbe anche non essere in relazione ai "forti dolori". Le ricordo che il referto della RMN non costituisce una diagnosi ma semplicemente la descrizione di ciò che il Radiologo ha rilevato guardando le immagini, anch'egli senza sapere nulla della Sua sintomatologia né della Sua storia clinica, e forse senza conoscere il quesito clinico. Inoltre la RMN non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Mostri quindi le immagini della RMN (e non il solo referto) al medico che, dopo averLa visitata, ha ritenuto opportuno prescrivere questo accertamento, perché completi con esse la visita e decida il da farsi. Se è stato il Suo medico curante, deciderà se farsi carico egli stesso di diagnosi e terapia o se inviarLa a visita specialistica presso un ortopedico esperto in chirurgia della mano. In tal caso può trovare qui http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html (zoomando sulla mappa) gli Specialisti più vicini, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, con indicate anche le strutture pubbliche presso le quali lavorano, oppure vedere qui i Centri di Riferimento per la Chirurgia della Mano. http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/centri/elenco-centri-mano-italia.html
Cordiali saluti