Utente 406XXX
Buongiorno dottore, ho appena ritirato lo spermiogramma, ho 31 anni e vorrei capire se c'è qualche possibilità di avere un figlio.
Questi i dati:
Data 22/03/2016
Durata astinenza 3gg
Aspetto trasparente
Colore citrino
Viscosità aumentata
Fluidificazione completa
Volume 4,2 ml
Ph 8
Conversazioni spermatozoi 2,6 milioni/ml
N tot 10,9 milioni
Motilità progressiva 37%
Veloce 12%
Lenta 25%
Non progressiva 19%
Immobilità 44%
Forme normali 4%
Forme atipiche 96%
Leuciti assenti
Emazie assenti
Cellule germinali mature 1,0 milioni/ml
Cellule epiteliali di sfaldamento assenti
Zone di agglutinazione assenti
Zone di aggregazione assenti

Le chiedo inoltre se una cura di antibiotici fatta la prima settimana di febbraio per una forte otite può avere inficiato i dati delle analisi qui esposte.
Ho prenotato visita da andrologo per verificare la cosa ma attendo comunque vostro riscontro su eventuali opzioni a mia disposizione per diventare padre; se vale la pena provare con cura (dopo diagnosi) o intraprendere la strada della fecondazione assistita il prima possibile per non perdere tempo.


La ringrazio in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l'antibiotico terapia presa potrebbe avere il suo peso comunque , prima di prendere qualsiasi decisione terapeutica bene arrivare, se possibile, ad un precisa diagnosi.

Se anche la partner da superato i 30 anni poi bene non perdere altro tempo.

Comunque, se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull’utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati e visibili agli indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1026-inseminazione-intrauterina.html

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215-fecondazione-vitro-icsi-svolgono-avviene-laboratorio.html .

Un cordiale saluto.