Utente 288XXX
salve....avevo già scritto qualche giorna fa...
allora da circa 10 giorni mi è stata diagnosticata la pitiriasi rosea al ritorno di una gita in sicilia.
Mi è stato detto dal mio medico di base (che è pure dermatologo) che la malattia passa da sola nel giro di 6-8 settimane solitamente e che non è infettiva pur se non si sa ancora bene da cosa sia provocata (stress, qualche virus o fungo ecc...ecc...).
Le macchie sono partite dal pube, poi me ne sono comparse un po' sull'interno coscia, sullo sterno, sotto le ascelle (e nei pressi delle ascelle)...
solo che oggi mi sono accorto di averne un paio anche sul pene.
Tutto nella norma o mi devo preoccupare? perchè il mio medico m'aveva detto che solitamente è più difficile che compaiano anche sul pene.
Confermate che però è possibile e che come ha detto il medico non mi devo preoccupare?
[#1] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, difficile risponderle senza aver visto le lesioni, in questo caso fa fede l'esperienza visiva del suo medico curante, dato per certo che si tratta di pitiriasi rosea di gibert, può stare tranquillo perchè passa da sola ( per il prurito può aiutarsi con antistaminici). Cordiali saluti