Utente 382XXX
Gent.mo Dott, le scrivo per avere delucidazioni per la situazione di mio marito in quanto vari medici danno soluzioni diverse. Dopo 2 anni di tentativi invani per una gravidanza, 2 inseminazioni intra uterine fallite, non sappiamo più cosa fare! Spermiogramma concentrazione 34.5 mil/ml, motilità progressiva veloce 12%, motilità progressiva lenta 15%, totale progressiva 27%. Eco doppler: sinistri evidenza lieve reflusso venoso, destro non evidenzia reflusso venoso. Varicocele si primo grado a destra e secondo a sinistra. Secondo lei tutto questo è causato dal varicocele? Pertanto è il caso di operare? Ho sentito vari medici con indicazioni contrastanti. La ringrazio infinitamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Nei risultati dello spermiogramma non vedo la morfologia degli spermatozoi .Quanti anni ha inoltre suo marito? Un varicocele di secondo grado, ad un età superiore a 30 anni, anche se corretto, non so quanto beneficio possa portare alla qualità spermatica. Naturalmente il suo andrologo vi avrà fatto fare tutti gli esami ematici ormonali e tutto il necessario per comprendere se ci sia una causa di sterilità . Certamente dopo due anni di rapporti sessuali e due IUI senza gravidanza, il consiglio sarebbe quello di passare alla ICSI. Mi faccia sapere. A presto
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la celerità della risposta.
Morfologia: forme tipiche 55%
Forme giovani 8%
Forme atipiche 30%
Forme iper mature 7%.
Età 29 anni.
Fsh 5.86
Lh 4.90
Puto lattina 6.36
Testosterone 22,03
Per quanto riguarda gli esami genetici tutti nella norma.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Gli esami non evidenziano alterazioni particolari se non una riduzione della motilità degli spermatozoi. Comunque, data la vostra storia e i valori dello spermiogramma difficilmente migliorabili tramite intervento per varicocele, io consiglierei una ICSI. Mi faccia sapere. A presto
[#4] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo Dott.
Le volevo chiedere informazioni in merito alle cliniche per effettuare icsi, secondo lei qual'è la migliore? è il caso di affidarsi a cure italiane o direttamente all'estero? Grazie infinitamente