Utente 327XXX
Salve, da circa due mesi quando dopo esser ritornato a casa dalla palestra inizio ad avvertire un senso di nausea, difficoltà a respirare, non riesco assolutamente a mangiare ( devo aspettare almeno 2 ore prima di potermi mettere a tavola ) e diciamo che è come se non riuscissi a recuperare bene e in fretta. Parlandone con la professoressa di semeiotica ( cardiologa ) brevemente oggi in ospedale mi ha consigliato di sottopormi ad holter cardiaco durante il giorno d'allenamento. Inoltre soffro di extrasistole, oggi a riposo per esempio ne ho accusate 3. Ovviamente seguirò il consiglio, volevo sapere intanto come devo comportarmi nei confronti dell'attività fisica. Ho iniziato a novembre, non ho mai fatto neanche un minuto di " cardio " ma solo sollevamento pesi, mai più di 1 ora ad allenamento, 4volte a settimana, e vorrei continuare a puntare sull'incremento della massa muscolare.
Grazie in anticipo,
cordiali saluti,
Luciano

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La pesistica e' il peggiore sport per il cuore, anche per il cuore piu' sano.
Dato che tale attivita' le crea problemi come lei descrive la interrompa in attesa del risultato dell Holter e di una prova da sforzo al cicloergometro.
Arrivederci

cecchini