piede  
 
Utente 400XXX
Mio padre che ha 70 anni ed è pensionato, circa trent'anni fa ha subito un intervento di safenectomia bilaterale. Da qualche anno soffre di un problema al piede sinistro che soprattutto nel periodo estivo si gonfia ma la cosa più strana che nessuno riesce a spiegare è il fatto che se lo ritrova bagnato. Trova il piede con gocce d'acqua nella parte della caviglia ma il piede non è ne arrossato ne è caldo al tatto, è solo bagnato. Da cosa può dipendere questo disturbo? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
è possibile che Suo padre sia affetto da una condizione di stasi linfatica che comporta l'apertura di piccole fistole cutanee da cui geme linfa.
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta e vorrei sapere come mi consiglia di affrontare il problema; quali esami mi consiglia di effettuare?