Utente 380XXX
Buona sera. Sono un ragazzo di 24 anni, attualmente risiedo all'estero. Assumo Zoloft 100 mg da circa 4 mesi per un disturbo di ansia generalizzata, inoltre , a volte prendo pantoprazolo 20 mg per dei problemi di stomaco (soffro di reflusso con eruttazioni di aria continue nel corso della giornata). Ora , da circa 3-4 giorni , sto' avendo delle extrasistole continue nel corso della giornata, sento continui colpi al petto. Circa 1 mese fa ho fatto una visita medica con Ecg per controllare il tratto QT per via dello zoloft e andava tutto bene.
Di avere più extrasistole di fila mi era già capitato altre volte, ma al massimo duravano un giorno, mai più giorni di seguito.
Per il momento ho evitato di andare in ospedale sperando che la cosa passasse da sola.
E' possibile che siano date dal farmaco o da qualche infezione (miocardite)?
Di solito le extrasistole cosi in modo frequente possono essere pericolose.
Grazie, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le EXS quasi mai sono pericolose e non sono legate allo Zoloft.
Tuttavia se vuole documentarle deve programmare un Holter ECG/24h.
Sarebbe utile, se mon l'ha mai fatto, un ecocolordoppler cardiaco.
L'ipotesi di una miocardite non è da prendere in considerazione.
Saluti,
Dott. Vincenzo Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Grazie doc.
Questi giorni con il forte caldo mi sento sempre affaticato, eppure cammino ogni giorno almeno 5-10 km.
Tuttavia sudo moltissimo ogni volta e alla lunga devo fermarmi per riposare, e non mi sembra di "acquistare" più resistenza con il passare del tempo..
Sto' prendendo supradyn energy una compressa al giorno da 10 giorni ma anche questo sembra non fare effetto.
Eppure i miei amici si stancano molto meno.
Cosa potrei fare?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi,
lei può prendere quintali di Supradyn ma se non reintegra le perdite di acqua, sodio e potassio che determina con il sudore non otterrà nessun beneficio.
Sono utili anche quegli integratori già pronti che si trovano nei supermercati. Almeno 3 litri al giorno, frazionatamente.
In ogni caso io le consiglio di limitare i Km giornalieri e di sottoporsi a un ecocardiogramma color doppler per verificare che le camminate di "almeno" 5 - 10 km al giorno non abbiano indotto un aumento di spessore delle pareti del Ventricolo sn.
Infine chi fa sport intensamente, come lei, deve fare una prova da sforzo al cicloergometro o al tapis roulant almeno 1 volta /anno.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.