Utente 410XXX
Buonasera dottori, scrivo per mio fratello di 17 anni, corporatura normale.
Ogni volta che misura la pressione con la macchinetta, si accende anche il segnale di aritmia. La pressione comunque è normale (120/70) e lui sta bene e non avverte niente. Non abbiamo la macchinetta a casa per provare più spesso, ma a volte quando ci troviamo a casa di un nostro parente (che per problemi suoi l'ha acquistata), la misuriamo. L'ha misurata solo 4 volte a distanza di un mesetto da una misurazione e l'altra ed in ognuna delle 4 volte si è accesa la spia indicante aritmia, quindi 4 volte su 4. Quando la misurano altri, compresa me, non si accende, succede solo con lui. Cosa significa? Ci dobbiamo preoccupare e ciò indica che possa davvero esserci un'aritmia? O, come ho sentito dire, nei ragazzi giovani come lui è una cosa normale? E perchè? Domani probabilmente andremo dal medico di famiglia, ma mi piacerebbe avere anche una vostra opinione. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La cosa più semplice da fare è andare dal suo Medico e farsi auscultare.
Sicuramente l'aritmia che segnala la macchinetta è una innocua aritmia respiratoria.
La macchina è "stupida", ragiona per algoritmi: il medico ragiona con il cervello.
In ogni caso sarà lui a decidere per un banale ECG, se lo ritenga necessario.
Mi saluti suo fratello,
Dott. Vincenzo Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore, mio fratello ha effettuato per sicurezza una visita cardiologica due settimane fa ma non ho potuto scriverle prima. Proprio come ha detto lei ha un'aritmia respiratoria, infatti variava tantissimo la frequenza cardiaca nel giro di pochissimo tempo. Il cardiologo ha detto di non preoccuparsi e che si tratta di un fatto fisiologico, quindi lei aveva proprio ragione! Mi conferma quindi che è una cosa che non gli creerà problemi? Noi ci fidiamo del nostro cardiologo ma visto che avevo scritto qui ed era stato così gentile da rispondermi e così bravo da intuire la causa della spia accesa, allora vorrei anche il suo parere. Mio fratello si è tranquillizzato tantissimo nel sentire che è tutto apposto solo che nel documento che ci ha consegnato il dottore, vi è anche scritto BBDx incompleto ma non ci ha parlato di questa cosa o di cosa significhi, lo abbiamo letto solo arrivati a casa.
Cosa sarebbe? Un'altra anomalia o è legato all'aritmia respiratoria? Ed inoltre crea problemi?

P.s. Mio fratello la ringrazia per i saluti e ricambia
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ma scusi: il mio parere gliel'ho già fornito. Se è una aritmia respiratoria è una evenienza fisiologica.
Se è fisiologica significa che si esclude la patologia e quindi il suo cuore o quello di suo fratello è sano.
Il collega non le ha parlato del BBDx incompleto perché si tratta di una variante della normalità.
Anche in questo caso il suo cuore o quello di suo fratello non ha nulla da temere.
Cordialità,
Dr. Vincenzo Caldarola
[#4] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prego.
V.C.