Utente 260XXX
Buonasera,
è da circa un mese che sento un dolore al testicolo sinistro che ogni tanto si estende anche al destro. Questo senso di dolore nell'arco della giornata a volte si riaccende e a volte smette. In questi giorni c'è stata una settimana dove stavo bene, ma ora è tornato. Sono andato dall'andrologo che dopo due controlli ha detto che non c'è niente. Mi ha prescritto comunque delle bustine di Pelvilen che mi aiutano, ma non più di tanto. Ho fatto anche un esame delle urine, ma è tutto in ordine. Vi chiedo un Vs. parere e vi ringrazio anticipatamente se mi risponderete.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente,
Nel suo caso, dare un parere senza visitarla è molto difficile. Ci sono algie scrotali non facilmente diagnosticabili ed altre che dipendono da prostatiti o ernie inguinali. Questo per far capire che ci possono essere molte cause. E senza visitarla, è complicato fare ipotesi. Se il suo urologo non l'ha soddisfatta e i fastidi sono importanti, potrebbe sentire un altro parere. Mi faccia sapere. A presto