Utente 415XXX
Salve da un paio di giorni ho una irritazione alla pelle che ricopre il glande, caratterizzato da rossore e gonfiore. Mi recato dal mio medico e dopo la visita mi ha diagnosticato postite nn venerea dovuta ad una cattiva igiene intima. Mi ha dato come terapia di lavare il pene mattina e sera con detergente nn aggressivi e acqua calda asciugando bene dopo e la cosa si risolverà da solo in una settimana dieci giorni. Dato che sono un tipo molto ansioso soprattutto su queste parti del corpo, volevo un parere in più su qst cosa. Chiedendo se basti una terapia del genere o devo procedere cn qualcos'altro???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente,
il suo medico curante, potendola visitare, ha ritenuto sufficiente una corretta igiene intima. Io, senza poterla visitare, posso dirle di fidarsi del suo medico e, se i sintomi non recedono nel giro di una settimana, consulti un urologo per avere un parere specialistico. A presto e mi faccia sapere
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
grazie della risposta. L'unica mia preoccupazione è che stò seguendo i consigli del medico e il rossore si stà attenuando ma noto quando ritraggo la pelle sempre la presenza di una parte umida sotto il glande e nn sò se è dovuto ai detergenti o ad altri fattori. Nel senso la pelle quando ritraggo tutto il prepuzio è umida come se ci fosse un liquido
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Non posso aiutarla più di tanto. Faccia igiene intima due volte al giorno e poi vedremo tra una settimana. A presto
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio di nuovo per il chiarimento.
Che lei sappia per questo tipo di diagnosi e prevista secrezione di liquido (nn molta giusto una leggera umidificazione della zona con residui credo di pelle morta) tra glande e prepuzio? Perché dato che sono andato subito dal medico questa cosa nn era accennata. Forse sono io che mi stò fissando ho il timore di avere qualcosa di serio e venga presa troppo alla leggera. Saluti
[#5] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Non penso sia niente di grave. Se continua, ne riparli col suo medico curante e mi faccia sapere. A presto
[#6] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Grazie ancora della disponibilità.
Giusto un altra cosa, io vado in palestra posso continuare o il sudore può peggiorare la situazione? inoltre posso avere rapporti sessuali protetti o meglio evitare per una settimana?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
In palestra può andare. Per i rapporti aspetti qualche giorno. A presto