Utente 234XXX
A seguito di infiammazione cronica del tendine rotuleo ho subito una lesione parziale dello stesso, in 4 mesi di riposo ho fatto un ciclo di prp che ha migliorato ma non risolto la situazione. Lo stesso dottore del prp mi dice di fare infiltrazioni di Kenacort per farmi spendere meno e perchè dubita che ripetendo il prp a breve distanza di tempo possa dare buoni risultati. E' una cosa giusta? Che altro potrei fare escludendo operazioni chirurgiche?
[#1] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Personalmente non farei infiltrazioni di corticosteroide su un tendine rotuleo.
Cosa altro fare escludendo intervento
Laserterapia ad alta potenza
Tecarterapia
Giusto non ripetere i PRP a breve
Cio' detto se non migliora meglio un intervento che le infiltrazioni di cortisone sul tendine
Cordiali saluti