Utente 416XXX
Salve, e grazie per il servizio che offrite.
Sono un ragazzo di 18 anni e circa un mese e mezzo fa ero in palestra facendo degli affondi e ad un tratto ho sentito il cuore battere più forte, giramenti di testa e mancanza di fiato; tornato a casa, andai al pronto soccorso, i medici mi fecero un elettrocardiogramma, ma dissero che era tutto nella norma. La settimana seguente, tornai in palestra e comunque fui segnato da quel avvenimento, poichè non riuscivo piu ad allenarmi come prima, tanto è vero che una mattina riandai al pronto soccorso poichè avvertivo dolori al petto e mancanza di fiato, ma l'ecg risultò buono.
Ciò che ora davvero mi tormenta è che ogni qual volta che esco con i miei amici o in momenti diversi della giornata, avverto una strana sensazione al petto,come delle fitte, come se il battito fosse piu accellerato avverto mancanza di fiato, giramenti di testa, sudorazione fredda,a volte formicolio alle bracci e questo mi porta a mettere spesso la mano sul petto in modo involontario poichè ho paura che mi stia sentendo male o che stia per avere un infarto. È una cosa che mi sta opprimendo davvero, poichè mi rende tutto difficile.
Ho anche fatto una prova da sforzo e recentemente un ecocardiogramma ma tutto nella norma. Vi prego, rispondetemi al piu presto, poiche io queste sensazioni l'ho ancora tutt'oggi.
GRAZIE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' molto probabile che lei abbia degli attacchi di panico.
Ne parli con il suom medico per valutare la opportunita' di una consuelnza specialistica.
Cordialita'

cecchini
[#2] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta dottore.
Lei intende che debba parlare con il medico curante per una consulenza specialistica, ovvero una visita psciologica?
Per le è da escludere del tutto un vero e proprio problema cardiaco?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
piscologica o psichiatrica, per confermare la presenza di attacchi di panico.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Scusi se insisto dottore, ma avendo eseguito due elettrocg, una prova da sforzo e un ecocardiogramma, tutti risultati nella norma, potrei escludere del tutto un problema effettivo cardiaco?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
diciamo che e' altamente improbabile.
Lei pensa che i giocatori di calcio morti in questi anni non avessero fatto gli esami che ha fatto lei?
E' statisticamente molto improbabile.
Arrivederci
cecchini
[#6] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Ma potrei continuare ad allenarmi con i pesi, oppure dovrei cambiare sport?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La pesistica e' il peggiore sport per il cuore piu' sano.
CAmminare, correre con moderazione,nuotare, andare in bicicletta con moderazione sono invece dei toccasana

cecchini
[#8] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per le sue risposte, buona domenica dottore