Utente 417XXX
Salve,
Nei miei ultimi rapporti sessuali ho riscontrato una salita del testicolo sinistro fino alla posizione del pene. Con una lieve pressione da parte mia il testicolo è tornato nello scroto. Ho fatto un ecografia all inguine e ai testicoli e non è stata rilevata nessun ernia e anche a livello testicolare mi è stato detto che potrebbe essere un principio di torsione, cosa che vorrei evitare. Ho già contattato un urologo e preso un appuntamento ma nell attesa chiedo un parere a voi. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Casomai potrebbe essere un testicolo che presenta un aumentata mobilità e non un inizio di torsione. La torsione è un evento acuto, un urgenza urologica con dolore importante. Il testicolo mobile gode di una certa libertà e per questo c'è un maggior rischio di sub-torsione o torsione testicolari. Consulti un urologo e poi mi faccia sapere. A presto
[#2] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Io vorrei evitare di arrivare alla torsione in quanto molto dolorosa, con l ancoraggio e quindi togliendo libertá di movimento al testicolo si riduce la possibilità di torsione? E prima di effettuare l eventuale operazione è possibile fare o evitare di fare qualcosa in maniera tale di ridurre la possibilita di torsione?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Io non mi preoccuperei più di tanto perché a 33 anni, se non hai mai avuti sub-torsioni o dolori acuti del testicolo, è infrequente che ci sia una torsione testicolare. Se vuole fissare il testicolo, ne deve parlare col suo urologo e vedere se lui è d'accordo. Nel frattempo, prosegua a fare quello che ha sempre fatto. A presto
[#4] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio.