Utente 417XXX
Buonasera a tutti,
Sono un ragazzo di 24 anni, e mi è capitata una cosa che mi ha mandato completamente nel panico.
Premetto che sono in un periodo molto stressante per via dell'Università.
Ieri pomeriggio ho riposato, come mio solito, per circa un ora, quando al risveglio vedevo dall occhio destro completamente appannato.
Dopo qualche ora si è risolto questo appannamento, in maniera graduale. Sono miope (ho circa 6 gradi) e durante il giorno per qualche ora indosso lenti a contatto.
Questo appannamento, seppur presente in quelle ore, presentava dei "picchi" di qualche secondo in concomitanza con lo sbattere delle ciglia. A cosa è dovuto? Forse è perché ho dormito con la faccia sul cuscino, dunque comprimendo l'occhio in esame? Cercando su internet me ne sono andato molto nel panico poiché un sintomo di questo tipo viene associato ai primi sintomi di una sclerosi multipla.
Al più presto mi recherò da un oculista per riferire di questo problema, ma nel frattempo vorrei avere un parere dei dottori sulle possibili cause.
Questo appannamento comunque non è la prima.volta che mi capita, mi è già capitato in passato, sempre in maniera molto sporadica, non assolutamente frequente, ma non mi era mai durato più di 20 30 minuti.

Ringrazio anticipatamente i gentili dottori che risponderanno al mio quesito.
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
non le consiglio di cercare rimedi al dr google ma semplicemente eseguire una visita oculistica se non la esegue da più di un anno, con esame completo anche del fondo oculare e se servisse, su indicazione del suo oculista, anche un campo visivo.
stia sereno perchè altrimenti è un cane che si morde la coda e può peggiorare i sintomi.