Utente 418XXX
Salve, sono una ragazza di 27 anni. A seguito di dolori inguinali, ho fatto una ecografia che mostra la presenza di lieve punta d'ernia inguinale bilaterale. Ora, sin dalle prime volte che ho avuto rapporti sessuali ho sempre avuto forti dolori al basso addome, che mi costringono a stare stesa diverse ore e magari prendere degli antidolorifici dopo ogni rapporto (il più delle volte a evitare i rapporti) ma dalle visite ginecologhe non è mai uscito niente, quindi non sono mai riuscita a spiegare questi dolori e risolvere il problema. Potrebbero essere connessi con questa ernia inguinale? Poi in generale, i rapporti sessuali possono peggiorare l'ernia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
I rapporti non peggiorano l' ernia.
Dire se c'è una relazione tra quanto evidenziato ed i sintomi non è semplice, in genere ernie cosi' piccole non danno sintomi ma non si puo' escludere a priori. Prego.
[#2] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, le ernie possono dare dolori che possono anche essere acuiti durante i rapporti, ma la terapia antibiotica necessaria per risolvere la problematica non è giustificata dalle stesse, quindi la terapia delle ernie è chirurgica, ma deve escludere tutto il resto che può cagionarle dispareunia(dolori durante il rapporto sessuale) e la costringe all'assunzione dell'antibiotico.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta tempestiva.
Ne approfitto per chiarire meglio qualche ulteriore dubbio.
Anche per una lieve punta d'ernia si consiglia l'intervento chirurgico?
Ci sono dei modi più specifici per capire se questi dolori e l'ernia sono collegati? Per esempio esami da fare o altre patologie specifiche da escludere?
[#4] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se le ernie sono diagnosticate dal chirurgo e giustificano il dolore, direi di sì vista anche la sua giovane età. Quindi per risponderle ulteriormente, visita chirurgica per le ulteriori decisioni diagnostico-terapeutiche
Saluti