Utente 419XXX
Buongiorno dottore,
da circa un anno soffro di un crescente problema alla spalla sinistra, un dolore che si manifesta nel movimento sollevando il braccio, e da qualche giorno anche appoggiando le mani sul volante, dopo un po di tempo comincio ad avere fastidio / dolore. Il problema maggiore si presenta al risveglio oppure quando resto steso sul letto con il braccio dietro la testa (purtroppo io dormo in questo modo) e durante il riposo non mi da nessun problema, anzi è la posizione nella quale riesco a stare meglio, i guai cominciano quando lo devo riportare in posizione, al punto che non ho la forza e mi aiuto a tirarlo su con la mano destra.
Il medico curante mi ha prescritto degli esercizi, che in verità ho provato a fare, ma non ho ottenuto grandi risultati , cosa mi consiglia?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La sintomatologia di cui soffre è comune a molte patologie.
Anche se lei è giovane (52 anni) può aver già sviluppato una delle patologie che ho descritto recentemente in un mio articolo ( può leggerlo qui:
http://www.medicitalia.it/blog/ortopedia/6659-eta-senile-fattore-rischio-spalla-dolorosa.html ).
Il mio consiglio è quello di effettuare quanto prima una consulenza del Chirurgo della Spalla al fine di stabilire una corretta diagnosi e quindi una precisa terapia.
AUguri