Utente 420XXX
Salve, negli utlimi mesi ho notato i seguenti problemi al pene, Per primo credo di avere una fimosi dato il difficile "scappellamento" inoltre quando tocco leggermente il glande (a mani pulite) avverto sempre un bruciore, ma questo ce l'ho da sempre. Il secondo problema é che ho due "buchini" ovvero ce quello principale che é sull estremitá e uno circa 0.5 cm più sotto che però non funziona. Il terzo problema é che ho il pene storto, non so se sia eccessivamente o meno storto verso sinistra. Fra poco andrò a fare una visita dall andrologo ma volevo sentire una vostra opinione sulle cose e magari spiegarmele meglio anche per spiegare in modo più adatto al medico che andró ad incontrare...vi ringrazio anticipatamente e mi scuso per i termini magari inadatti data la mia giovane etá

Grazie, a presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Se i problemi che ha descritto sono tali il medico specialista che la visiterà sarà perfettamente in grado di riconoscerli e non avrà bisogno di una sua particolare abilità descrittiva. Probabilmente da come dice almeno uno (Fimosi), se non tutti e tre, credo vada risolto chirurgicamente.Il mio consiglio per sciogliere i suoi dubbi è quello di cercare un urologo con competenze in andrologia chirurgica e di farsi accompagnare alla visita da un adulto.
Saluti