Utente 420XXX
Salve a tutti ho 30 anni e da qualche mese non riesco a ottenere e soprattutto mantenere l' erezione.la cosa mi è impossibile in particolari posizioni ( stando sotto) come se il sangue defluisse troppo velocemene.Avverto non tutti i giorni erezioni notturne ma che spariscono rapidamente.Anche con la masturbazione il picco di massima rigidita dura pochi secondi.In passato riuscivo anche se non ottenevo anche in quel caso la massima rigidita' ad avere rapporti soddisfacenti ma ora la situazione è peggiorata.Leggo di patologia occluso venosa e i sintomi sembrano esserci tutti....sono stato anche operato di varicocele e ho familiarita' per le varici.Sono preoccupato perché da quanto leggo è una patologia che non risponde bene alla terapia orale. È cosi? Grazie mille deĺle risposte che vorrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore anche se alla sua età le case più frequenti sono di tipo psicologico nel suo caso esiste un importante fattore di rischio per problemi muscolari relativi alla elisione cioè il forte sovrappeso . Pertanto oltre ad una sana dieta nonché a sport le consiglio di farsi vedere da esperto collega per una diagnosi differenziale.
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della veloce risposta ma credo di non essere stato chiaro...ho 30 anni e non sono assolutamente in sovrappeso anzi...ho corporatura esile.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Controllo allora la sua scheda: parla di 170 chili. In ogni caso il consiglio è quello
[#4] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Errore mio...175 cm per 65 kg .Nel frattempo che mi rivolga ad un andrologo puo darmi qualche risposta? Dai sintomi potrebbe essere una patologia venosa ? In genere risponde bene alla terapia orale? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La patologia venosa non esiste se non nella fantasia di persone poco raccomandabili la frequenza più elevata nel alla sua età si deve a problemi ansiosi
[#6] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Il fatto che la patologia venosa non esista mi rassicura molto...ne ho lette di tutti i colori questi giorni...anche da vostri colleghi.Grazie della cortese e veloce risposta