Utente 449XXX
Gentili Dottori,
sulla base di visita urologica per sospetto nodulo testicolare (rivelatosi essere la coda dell'epididimo) mi sono stati prescritti esami ormonali, nello specifico FSH, LH, Prolattina, Testosterone (libero/totale). Ciò per una valutazione più completa del mio quadro clinico, poichè per quanto non sia stato riscontrato nulla di patologico, lo specialista ha evidenziato testicoli dimensionalmente nella norma ma ai limiti bassi della norma. Mi ha spiegato che di per sè non è un problema ma che potrebbe avere un nesso con il mio recente passato di sovrappeso (sono sempre stato sovrappeso e solo da qualche mese ho raggiunto una condizione di normopeso, con residui di adiposità su fianchi e addome anteriore). La mia domanda riguarda ciò che deve essere indagato con le analisi del sangue, cioè se agli ormoni sopracitati ne vanno aggiunti altri. E qual è a primo impatto (con questi pochi dati) il Vostro parere circa il discorso dell'adipe in eccesso, della posizione tendenzialmente ginoide e della fatica ad eliminarlo del tutto. Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

premesso che manca un esame ormonale quale l'estradiolo ormone importante in un soggetto sovrappeso, mentre è inutile il testosterone libero, questi dosaggi ormonali andrebbero accompagnati da un esame ematico generale per una valutazione complessiva del suo stato metabolico e per una valutazione della funzionalità epatica e renale.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 449XXX

Gentile Dottore,
La ringrazio per la celere risposta.
Con l'estradiolo il quadro ormonale è sufficiente o vanno considerati anche DHT e SHBG?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
certamente l'aggiunta dell'SHBG permette di avere una conferma ulteriore del valore del testosterone totale, tuttavia visto il costo, personalmente preferisco prescriverlo in seconda battuta se necessario.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 449XXX

Perfetto Dottore, La ringrazio del Suo tempo!
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 449XXX

Gentile Dottore,
ho effettuato le analisi sopracitate, Le riporto i valori con i relativi range di normalità del laboratorio per completezza:

-Testosterone totale: 6.06 ng/ml [2.49 - 8.36]
-Estradiolo: 21.4 pg/ml [11.3 - 43.2]
-Prolattina: 19.7 ng/ml [4.0 - 15.2]
-FSH: 1.8 mUI/ml [1.5 - 12.4]
-LH: 3.0 mUI/ml [1.7 - 8.6]

(I restanti valori dell'esame ematico generale cui Lei alludeva sono abbondantemente nella norma.)

Non so se i livelli di PRL possono essere ritenuti anomali considerando che sono risultanti da un unico prelievo venoso subito dopo l'introduzione dell'ago.

Dottore, inoltre chiedo se il quadro ormonale può essere ritenuto nella norma, anche alla luce di quanto detto nella prima parte del consulto o se è necessario valutare anche i livelli di:
-cortisolo
-SHBG
-DHT
-altro

La ringrazio.

Un caro saluto

[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
direi che i suoi esami ormonali sono ampiamente nella norma e non ne deve fare altri, il valore della PRL è normale infatti essendo un ormone “capriccioso”, il suo aumento relativo alla sua pulsatilità è molto variabile e ciò dipende anche da stimoli esterni o se abbiamo gli occhi chiusi o aperti e ancora se siamo stanchi o abbiamo riposato, quindi tranquillo che il valore riportato è nella norma.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#7] dopo  
Utente 449XXX

Gentile Dottore,
perfetto, La ringrazio ancora delle Sue risposte e del Suo tempo.
Un caro saluto

[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000