pelle  
 
Utente 414XXX
Salve, allora in pratica ieri sera avevo una forte erezione, e dopo la masturbazione ho avuto diciamo un intensa eiaculazione che d'infatti stava a significare che ero molto eccitato. Va beh fin qui tutto bene, sta mattina mi sono svegliato per andare ad urinare e ho notato una piccola pallina alla base del pene a sinistra, vicino alla vena centrale che per ora non è rossa o apparentemente infiammata, non mo da nessun dolore e ha il colore della pelle, e con il pene moscio è quasi invisibile mentre da eretto si nota un poco, ma non più di tanto. Mi sono preoccupato e ho subito consultato altri consigli su questo sito, alcuni dicevano fosse una ciste mentre un dottore ha detto che è una cosa normale tra i giovani e che accade dopo una masturbazione o un rapporto sessuale. Ora io volevo sapere che cosa potrebbe essere e volevo anche chiedervi, ma se ne va dopo qualche giorno o rimane? Sono molto preoccupato. Grazie in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
alla apparenza fenomeno innocente. Ma va ispezionata e palpata e pertanto si faccia vedere in prima istanza dal medico di base. Le ipotesi sno una dfozzina per cui non si perda empo in cose senza senzo come le ipoitesi stesse.