Utente 879XXX
Buonasera,
qualche mese fà ho eseguito uno spermiogramma che dava come risultato un'oligospermia. Ho fatto la spermiocultura (negativa) e un'ecografia. Quest'ultima rileva un varicocele di III° al testicolo sx.
Considerata la mia età è consigliato l'intervento oppure la legatura peggiorerebbe la situazione?
In attesa della Vostra risposta,
porgo cordiali saluti
Alessandro
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
4% attualità
20% socialità
CASSINO (FR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, in generale, più tardi si opera peggiori sono i risultati, però è anche dimostrato che dei miglioramenti, si hanno anche alla tua età.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
una oligozoospermia, cioè un ridotto numero di spermatozoi, è un "sintomo", un dato di laboratorio che ha alla sua base diverse cause ,varicocele compreso. Prima cosa da fare, in questa situazione clinica, è ripetere l'esame del liquido seminale e poi, prima di decidere una strategia chirurgica, bisogna consultare o riconsultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Se desidera poi avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile leggere il manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com