Utente 407XXX
Un saluto allo staff ,è un ringraziamento per L attenzione :sono un rappresentante e mi capita spesso di parlare in pubblico ed espormi in prima persona ,ammetto di essere un tipo abbastanza emotivo ,e spesso più di una volta mentre parlavo avvertivo dei continui vuoti al cuore ,parlandone con il cardiologo mi esegue un ECG nella norma apparte un lieve bbdx incompleto ,e mi applica un apparecchio 24 h durante questi avvenimenti ,è proprio mentre stavo parlando in pibblico ho avvertito questa sintomatologia il referto e questo :freq media 78 bm,min 47bm max 136 alle ore 18:32 si registrano ectopie Ve organizzate in 7 battiti trigemini di fila,2quadrigemini e singola coppia Ve a frequenza di 120 bm ,totale Ve in 24 h:12 distribuiti come riportato ,battiti Sve:2 assenza di pause superiori a 2,5sec,come rilevato nell holter questi extasistoli li ho avvertiti solo durante la conferenza mentre ero emotivamente preso e tachicardico mi chiedo e chiedo a voi esperti se è normale che capitano questi battiti trigemini e coppia e se sono pericolosi grazie mille per la disponibilità .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il suo Holter è un holter normale.
La cadenza delle EXV non ha importanza ai fini clinici e tenga presente che su 120.000 battiti che il suo cuore compie ogni giorno l'holter le ha registrato 12 EXV e 2EXSP, un'inezia.
Nei casi come il suo, prima di discosi o relazioni stressogene anche i politici e gli uomini di affari assumono piccole dosi di beta bloccanti, che spesso aiutano moltissimo e non diminuiscono le capacità cognitive.
Ne parli col suo medico.
Utile anche se non l'ha già fatto un Ecocardiogramma.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottore grazie ,L eco L ho effettuato e a detta del cardiologo è tutto Okey solo un lieve rigurgito mitrale e tricuspidale trascurabile potrei sapere cos e ?e poi chiedo scusa se non L ho detto prima ,ma io già assumo mezza compressa di bisoprololo 1,25 dosaggio molto basso secondo il medico ,ma me L ha prescritto tempo fa proprio perché ero spesso tachicardico ed avvertivo extrasistoli ,dato che come vedo non ottengo un risultato rilevante con questo dosaggio lei per piccoli dosaggi intende questo o un dosaggio un po più elevato ?e normale che con il betabloccante non si riducono queste seppur poche extasistole emotive ?la ringrazio moltissimo .
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Un lieve rigurgito valvolare significa nel caso della Mitrale e della Tricuspide che durante la contrazione dei due ventricoli le valvole non si chiudono bene e fanno ritornare un pò di sangue nell'atrio che sta sopra ciascun ventricolo.
Se lieve è una cosa cosi' frequente e irrilevante da essere considerata una variante della normalità.
Il Bisoprololo da 1,25 mg è un dosaggio pediatrico: forse il 2,5mg è più indicato sia come bradicardizzante che per le rare EXS.
Ne parli con chi la segue.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Capisco Dottore ,in effetti assumo mezza compressa da 1,25 quindi secondo me è proprio niente ,però in ogni caso avverto a volte una sensazione di astenia respiro un po' più pesante ,potrebbe essere dovuto dal cumulo del farmaco ?gli esami che ho eseguito sono nella norma,io la ringrazio ancora per la chiarezza nel farmi capire le cose e la ringrazio molto .
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il bisoprololo non provoca fenomeni di accumulo.
Inoltre è Beta1 selettivo (quindi non provoca broncocostrizione) e non perde la sua selettività ai dosaggi "pieni" come succede per Beta bloccanti più "anziani" (Atenololo e Metoproplolo)
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Tutto chiaro Dottore un ultima cosa se posso ,ho visto che lei è anche uno specialista in medicina interna mi consiglierebbe qualche esame da fare per maggiore tranquillità ?i sintomi sono lieve astenia soprattutto al mattino che va a diminuire per poi quasi scomparire la sera ,sensazione di dispnea e come se devo inspirare continuamente per prendere aria ,e soprattutto avverto solo ed esclusivamente da seduto fascicolazioni ben evidenti mentre in posizione eretta scompaiono ,gli esami effettuati sono :emocromo elettroliti,spirometria emogasanalisi ,ves pcr,tutto nella norma fin qui ,Rm del tratto cervico lombare che mostra uno spainamento della fisiologica lordosi cervicale e lombare .
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi, volentieri.
Ma i principali li ha già fatti e per consigliarle esami specifici dovrei visitarla.
Il che non è possibile.
Mi spiace, mi creda.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Grazie lo stesso Dottore capisco i limiti a distanza ma per le fascicolazioni che compaiono esclusivamente in posizione seduta possono essere associate alla mia Scoliosi dorsale e lordosi cervico lombare ?
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Si potrebbero.
nel frattempo faccia il dosaggio degli elettroliti nel sangue: potassio, Magnesio, Calcio e Fosforo.
Se vuole poi mi fa sapere.
Arrivederci.
Dott. Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Grazie moltissime di tutto provvederò un abbraccio .
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#12] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo Dottore buongiorno elettroliti (sodio potassio magnesio calcio fosforo )tutti i valori regolari ,cosa mi consiglia ?
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se non è un problema di squilibrio elettrolitico, senta un neurologo che probabilmente le consiglierà di effettuare una EMG degli quattro arti e/o i Potenziali evocati motori (PEM) o, se non ne ravviserà la necessità, nulla di ciò.
Saluti e buona giornata,
Dott. Caldarola.