Utente 365XXX
63 anni, da due anni in follow-up per insufficienza aortica moderata, ora il rigurgito è diventato severo e devo operarmi.
Mi viene prospettata una riparazione e mi vengono segnalati il prof. Speziale a Bari o Bologna e il Monzino.
In alternativa la sostituzione con protesi meccanica (data l'età) da De Paulis a Roma o Russo a Milano.
Che esperienze ci sono con la riparazione?
E invece sulla terapia anticoagulante ci sono farmaci che la rendono più semplice e meno "invalidante"?
Consigli sul tipo di intervento e sul chirurgo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
A 63 anni probabilmente le proporrei una protesi biologica.

Nessun anticoagulante per 10/15 anni r e un successivo trattamento TAVI senza aprire il torace.

Alla sua età è a mio avviso la soluzione migliore.

GI