Utente 421XXX
Salve sono una ragazza di 30 anni,da 7 soffro di ansia. Ho avuto il mio primo attacco di panic una mattina dovuto alla fretta,lavoravo in un bar e da quel episodio ho iniziato ad aver paura ogni volta che mi trovavo a contatto con la gente,avevo disagio a farmi vedere tremare(perché l ansia il primo sintomo che mi ha esposto era tremore forte e tachicardia) non potevo avere una minima emozione che mi scatenava una crisi.fino al punto di licenziarmi.. Da quel momento la mia vita è cambiata,man mano è diventata sempre più limitata,non mi allontanavo da casa,non lavoro più ne prendo mezzi pubblici.fino che dopo un grande trauma (un incidente grave del mio fidanzato che è stato in coma per 15 giorni e grave pericolo di vita) iniziai ad avere impulsi a farmi male(tipo buttarmi dal balcone,buttarmi sotto a un treno)ma erano solo impulsi mai l avrei fatto, infatti questi pensieri mi causavano angoscia, paura di impazzire.mi recai da un dottore omeopatico,unicista,perche la mia paura di prendere farmaci lo sempre avuta,mi prescrisse Argentum nitricum 35k,3 granuli mattina e sera e Ignatia 35k gocce al momento di una crisi.il problema è che dopo una crisi di panico avuta dopo un grosso periodo di stress non riesco più a controllarla.la crisi lo avuta un mese fa prima di iniziare la cura omeopatica,di mattina, tremavo tutta e non mi trovavo nemmeno a casa,ero col mio fidanzato ma questo non mi tranquillizzava x niente, ma poi prendendo le gocce omeopatica mi sono calmata, ma la paura è rimasta.cosi mi ritrovo oggi a svegliarmi tutte le mattine agitata,e anche prendendo le gocce a volte non riesco a calmarmi..sto iniziando a perdere anche speranze nel omeopatia che ho sempre creduto. Mi sento depressa,non ho più stimoli di vita,non so più cosa sia l euforia,la gioia.ho fatto la cura per un mese,ma non precisa,molte volte saltavo,ora è una settimana che l ho ripresa,la mia domanda è: ci vuole tempo per vedere risultati, o che l omeopatia per un caso cronico come il mio è troppo leggera?grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Merla
28% attività
8% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
sono la dott.ssa Merla,sono esperta in Omeopatia Unicista e tra le altre cose in Medicina Funzionale con Catene Causali: il suo problema fa intravedere una tossicità che non viene annullata dai suoi organi emuntori.
Bisogna cercare la sua mancanza di smaltimento di tossine, in aderenze causate da traumi, fratture, interventi, etc.
Bisogna poi riavviare gli enzimi bloccati dal trauma, conm oligoelementi, omeopatia Unicista, etc.
Questo è il mio modesto parere.
A>n disposizione per altri chiarimenti.
Saluti Dott.ssa F. Merla
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Scusi dottoressa quali traumi,fatture? Nn capisco
[#3] dopo  
Dr.ssa Franca Merla
28% attività
8% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Il nostro corpo funziona poiché l' energia vitale circola come in una autostrada ( i Meridiani).
Quando una autostrada è in terrotta (cicatrici, traumi, etc) l' energia non riesce a circolare e quindi gli organi si ammalano: quando si è in condizione di alterata energia agli organi si ammalano.
Cercando di capire quale è l' organo che per primo si è ammalato, riesco a ridare un certo benessere combattendo gli attacchi di panico (anche).
Non ha mai sentito parlare di cicatrici, traumi etc. che anche a distanza riescono a dare problemi?
Il mineralobgramma ci aiuterebbe a capire se è intossicato da qualche minerale,etc.
La guarigione è lunga e difficile, ma abbastanza sicura. Se ha altri interrogativi chieda pure, per adesso arrivederci
[#4] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Quindi dottoressa lei dice che potrei guarire anche senza psicofarmaci? A chi potrei rivolgermi? Il mio omeopata unicista dopo la cura scritta che mi diede,non avendo benefici mi disse che purtroppo non c'era più nulla da fare con l omeopatia,e mi consiglio un centro disintossicazione. O un psichiatra. Da un lato è vero,mi sono scoraggiata perche ultimamente i miei risvegli sono sempre angosciosi e tremori tutte le mattine.
[#5] dopo  
Dr.ssa Franca Merla
28% attività
8% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
La cura con psicofarmaci all' inizio non può essere sospesa ma solo associata alla Medicina Funzionale.Se poi i risultati sono buoni e con l'aiuto di un bravo psichiatra, può essere sospesa: non si permetta di farlo da sola,i risultati potrebbero essere solo parziali ( ridurre al minimo gli psicofarmaci).Non sarà, in caso volesse intraprendere questa via, una strada semplice e facile. Arrivederci