Utente 880XXX
Buona sera
desideravo avere un vostro parere su uno spermiogramma fatto di recente per una verifica sulla mia fertilità, dopo più di un anno di repporti non protetti
ovviamente io e mia moglie abbiamo provveduto a fare le verifiche del caso.
Gg di astinenza 5
Aspetto: Opalescente
Volume 4,8 ml
Ph: 8,00
Viscosità: diminuita
Fluidificazione: Completa
numero: < 1 x 1000 sp
Cellule spermiogenetiche : Assenti
Leucociti: 5-6 p.c.m
Emazie: Assenti
Cristalli Assenti
Aggregati Assenti
Mortalità a 2 ore -
Spiccata oligozzospermia
Spermicoltura : discreto numero di colonie di Enterococchi
Vi ringrazio in anticipo e desideravo anche capire se è possibile migliorare
uno sperma di questo tipo o siamo costretti io e mia moglie a provare terapie di fecondazione assistita.
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza ripeterei lo spermiogramma e consulterei senza indugio un esperto andrologo con competenze specifiche in fisiopatologia della riproduzione al fine di porre una diagnosi precisa.Sarebbe banale e rischioso tralasciare il fattore maschile,ancorche' fortemente penalizzato,ed affidarsi alla fecondazione assistita che,com'e' noto,offre percentuali di successo non certo esaltanti.Cordiaita'.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregio signore,
i dati del suo spermiogramma sono pochi, anzitutto mi sincererei con che tecnica è stato processato lo sperma: seve tecnica WHO 1999 e succ. modifiche ed il prelievo deve essere fatto in loco. Se così non fosse trovi a colpi di telefono un laboratorio che lavora così come le ho detto ed esegua due spermiogrammi ciascuno con tre giorni di astinenza a 7-30 giorni di distanza l' uno dall' altro. Coi risultati degli esami consulti un collega che a Torino ce ne sono di validi un bel po. fACCIA SAPERE