Utente 334XXX
Salve,
sono una ragazza di 29 anni e poco più di 2 anni fa ho subito un intervento di plastica valvolare mitralica per via minitoracotomica destra in CEC.
Da quest'estate mi sono accorta che il mio seno destro è leggermente sceso e c'è una sorta di avvallamento nella parte superiore dello stesso. Inoltre quando respiro profondamente questa parte, che appare come svuotata, mi si gonfia come un palloncino, in maniera evidente soprattutto quando tossisco. Non sento dolore, ma solo un leggero fastidio, come se il muscolo mi si stesse stirando.
Il mio medico di base afferma sia un effetto collaterale della valvuloplastica, visto anche che sono una paziente ehlers-danlos e che il mio muscolo sia diventato molto lasso a seguito di questo "trauma".
Sono preoccupata perché non so a quale specialista rivolgermi (se pneumologo, cardiologo, fisioterapista?!) e soprattutto non so se è normale aver avuto un effetto collaterale simile (nel caso in cui si dovesse trattare di ciò che il mio medico di base afferma...).
Spero possiate aiutarmi a far luce sul problema,
In attesa di un Vs positivo riscontro,
Cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

per prima cosa dovrebbe approfondire la sintomatologia descritta con un'ecografia, e solo successivamente, nel caso di sospetto di un cedimento della sutura muscolare e/o di un'ernia polmonare, con una TAC torace a strato sottile (1 mm) con ricostruzione 3D.

Solo con l'esito di tali esami si potrà avere un quadro chiaro della situazione anatomica attuale, probabilmente da mettere in relazione all'esito chirurgico della minitoracotomia, associata alla lassità congenita dei suoi tessuti.

La saluto cordialmente.