Utente 808XXX
salve cari dottori
sono un ragazzo di 17 anni ke soffre di grande ansia da prestazione dovuta ai vari fallimenti ke ormai mi hanno troppo impaurito al punto di mettermi in grossa agitazione quando sono in intimità con la mia ragazza..non la ottengo con facilità e non e più rigida come prima..e molto difficile procurarmela quando sono in intimità con la my ragazza e il mio andrologo mi ha prescritto ''cialis'' da 5mg da prendere per 28 giorni UNA AL GIORNO...!! cioè ma non e pesante X UN RAGAZZO DI 17 ANNI PRENDERE CIALIS UNA VOLTA AL GIORNO X 28 GIORNI?? non mi farà male??e poi chi mi assicura che tornerò ad essere normale?se è fattore psicologico il cialis mica me lo fa passare?? potete gentilmente rispondermi?grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,come e' vero che i problemi aiutano a maturare...Sono assolutamente daccordo sul criticare la strategia terapeutica consigliata,come Lei,da solo,ha intuito,in quanto la somministrazione continuativa di un farmaco proerettile non permetterebbe al Paziente di apprezzare un eventuale miglioramento spontaneo.Comunque il tadalafil 5 mg. non fa male.Proporrei una pausa di riflessione,magari supportata da un colloquio introspettivo con uno psicosessuologo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
caro dottore quindi lei mi consiglia di non assumere cialis? non fa male?il mio andrologo mi ha detto di prendere cialis per 28 giorni e vedere ke succede...ma se lo assumo e normale ke non ho problemi!! il fatto e quando non lo assumerò più ke sarò punto a capo... quindi lei cosa mi consiglia?