Utente 882XXX
Salve sono un ragazzo di 26 anni. io avrei in sostanza 3 problemi da esporre che sono i seguenti:

1. sul viso si manifestano peli di barba incarniti che solitamente sono costretto a sradicare letteralmente con la pinzetta. sono disposto a toglierli anche definitivamente.

2. il fatto di togliere i peli con la pinsetta ha portato purtroppo a delle piccole cicatrici sul viso una in particolare profonda e visibile poco sotto lo zigomo sinistro che vorrei eliminare se possibile insieme alle altre più superficiali.

3. presento delle parti un po svuotate sugli zigomi ma in maggior modo sullo zigomo sinistro che vorrei far sparire donando agli zigomi un aspetto più naturale senza quelle brutte linee vuote. preferirei se possibile risolvere con qualche trattamento che sia definitivo. purtroppo i filler non hanno giovato molto in quanto il problema si ripresentava già nell'arco di una settimana o poco più.

Ringrazio in anticipo per la vostra cortese attenzione.

Mirko

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
STENICO (TN)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
lo stimolo irritativo cronico meccanico nell'uomo dato dal quotidiano taglio della barba porta in alcuni soggetti con predisposizione anatomo- funzionale del complesso pilo-sebaceo a problematiche di " peli incarniti" o granulomino da corpo estraneo addirittura fino a piccoli pilomatricomi.Forse valutanto il caso in sede di visita potrebbe trovare giovamento tramite un'epilazione laser.
Il trattamento delle cicatrici potrebbe trovare miglioramento con la terapia fotodinamica abbinata a terapia specifiche locali.La terapia fotodinamica potrebbe avendo un'azione antiinfiammatoria selettiva sull'unità pilosebacea agire anche come preventiva per ridurre la frequenza di incistamento pilifero.
Per le tecniche di riempimento delle cicatrcici bisognerebbe intanto sapere che cosa ha utilizzata fino ad oggi, anche per evitare sovrapposizioni di materiali, poi valutare tencniche di riempimento con durata maggiore rispetto ai riassorbibili o valutare se fare un lipofilling con tessuto adiposo autologo. Tutte cose da valutare bene in sedi opportune.
Si faccia seguire dagli specialisti.
Cordiali saluti