Utente 404XXX
Buongiorno,
recentemente ho un dolore situato nella zona lombare e sul fianco destro. Inizialmente credevo fosse un dolore dovuto a una posizione scorretta, ma negli ultimi giorni non riesco a trovare una posizione che mi dia sollievo e il dolore è costante, diventa acuto solo se faccio respiri profondi, potrebbe essere il rene? Non ho altri sintomi: niente febbre e nessun bruciore a urinare.
Ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Da come viene descritto parrebbe proprio un dolore da colica.
Compresa la sua incapacità a trovare una posizione antalgica.
Tali quesiti per via telematica non si possono risolvere: pertanto si rechi dal curante e si faccia palpare l'addome.
Il Medesimo, se lo ritienga opportuno, potrà prescriverle una ecografia addome - pelvi.
Faccia sapere se vuole.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio, ma è possibile che il problema si sia risolto da solo? in queste ultime due notti sono riuscita a dormire e il dolore è quasi scomparso e si è spostato inferiormente.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Probabilmente come le avevo prospettato si trattava di una colica renale.
Il calcolo starebbe migrando lungo l'uretere per raggiungere la vescica.
Raccolga le urine quando minge per vedere se trova sabbiolina o un calcoletto.
Le confermo l'utilità di una ecografia renale e di una RX diretta dell'addome, sempre in relazione alla calcolosi.
Ne parli con il curante e mi faccia sapere se vuole.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.