Utente 423XXX
salve o voluto provare il viagra per curiosita vorrei sapere che rischio posso andare incontro ad averlo provato di testa mia voglio precisare che non soffro di nessuna malattia e non assumo nessun tipo di medicinali.lo voluto provare perche ogni volta che o un rapporto dura troppo poco e non mi sentivo abbastanza soddisfatto ,pratico pure sport,grazie in anticipo della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore intanto ha provato la medicina sbagliata (funziona su eiaculaxione precoce nel 40 per cento dei casi) poi se dura troppo poco può aere guai ormonali, prostatica, infiammatoro, malformati i e ansiosi che a curarli alla speriamo che ci prendo fa solo più guai. Si faccia vedere da collega, ricordando al signor farmacista che vendere quel farmaco senza ricetta è reato penale e amministrativo. Eviti ulteriori approssimazioni sulla sua salute.
[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Salve dott Cavallini e grazie per avermi risposto ,io non so se si tratta di eiaculazione precoce perché non arrivò mai al 2 minuto e normale? Quale la media .Io al massimo al minuto e mezzo e normale? Però dopo la prima posso arrivare anche ai 10 minuti perché?poi cosa posso prendere o fare per durare di più il raporto.grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se per lei è poco allora è eiaculazione precoce. Che è una malattia e per le malattie si va dai dottori.
[#4] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Scusi di nuovo dottor Cavallini Ma cosa vuol dire scusi la domanda, se per lei e poco allora e eiaculazione precoce o 37 anni e la mia durata e sempre stata quella per durare almeno 10 minuti dovevo bere un bel Po o masturbarmi. Ma quando si puo definire eiaculazione precoce nel mio caso e eiaculazione precoce?3anni fa o fato visita andrologica e il medico mi a controllaro tutto anche visita prostatica compreso di analisi e spermiogramma ed era tutto nella norma l'unica cosa che avevo un po epididimo Infiamato( che significa )? ma se vado dal medico e le spiego la mia situazione che vorrei che il mio rapporto durasse un bel Po di più che 1minuto e mezzo mi può dare una mano dato che gli esami che o fatto erano tutto a posto.Ce qualche medicinale che può darmi se vado per eiaculazione precoce,grazie in anticipo dott Cavallini.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La precocità è soggettiva non oggettiva: glielo ho già spiegato. La invito a non insistere ulteriormente con richieste di farmaci che se legge le linee guida del sito noi non possiamo prescrivere o consigliare. inoltre la ho già spiegato che la precocità può essere dovuta a varie cause. Viste queste premesse non è difficile capire l ovvio riserbo su terapie. Non reiteri quesiti. Saluti
[#6] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Scusi dottore non le stavo chiedendo consigli per assumere qual che medicinale forse mi sono spiegato male io, volevo chiederle solo se era il caso di andare da un medico per spiegargli la mia situazione .saluti