Utente 424XXX
Salve, prendo la pillola rubidelle da 8 mesi e non mi ha hai causato problemi. 18 giorni fa, dopo aver finito i 4 giorni di pausa, ero molto raffreddata e per circa tre giorni consecutivi ho assunto l'oki e due bustine di efferalgan perché mi era stato riferito che non avrebbero interagito con l'effetto contraccettivo della pillola. Dopo quattro giorni dall'inizio della nuova scatola ho iniziato ad avere delle lievi perdite, poi diventate marroni e infine, ormai da 4 giorni ho praticamente le mestruazioni, di nuovo, accompagnate da tutti i sintomi per me tipici (dolore alla schiena, fastidio all'utero e ogni tanto fitte alle ovaie). Ho avuto rapporti completi sia mentre ho assunto l'oki e l'efferalgan che uno un giorno prima che le perdite cominciassero, quindi la mia domanda è: i medicinali che ho assunto potrebbero aver interferito con il contraccettivo? Potrebbero quindi queste perdite essere sintomo di gravidanza?
Ho parlato con la mia ginecologa ma mi ha semplicemente detto di usare altre precauzioni in questi giorni ma non mi è stato chiarito il suddetto quesito.
Ho lo stesso intenzione di fare un test di gravidanza ma data la mia giovane età questa vicenda mi sta sconvolgendo emotivamente e sento l'urgenza del parere di un esperto.
Mi scuso in anticipo per il disturbo.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
i due farmaci citati non compoprtano interazioni tali da compromettere l'effetto contraccettivo della pillola