Utente 425XXX
Salve dottori, vi scrivo per un consulto online... circa un anno e mezzo fa mi è stato diagnosticato un varicocele di secondo grado, dava dolore solo ogni tanto l'urologo che mi aveva visitato mi ha consigliato di eseguire uno spermiogramma, il primo risultato non era nella norma intorno i 5 milioni come numero e con poca motilità. Mi ha consigliato di ripetere lo spermiogramma dopo 6 mesi per un eventuale errore. Per motivi di università ho ripetuto l'esame dopo circa un anno... il risultato è pessimo oggi solo 300 mila e poca motilità, oligospermia... mi chiede di ripetere l'esame tra un mese con Analisi per gli ormoni, il varicocele rimasto di secondo grado dice che non va operato e che non influisce sul numero ma sulla motilità... eventualmente dopo una vostra risposta inserirò tutti i dati...
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

attendiamo che ci riporti l'esame seminale, faccia i dosaggi ormonali e comunque appare già evidente che se è presente solo il varicocele nel corso dei due anni ha probabilmente peggiorato la situazione.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la sua risposta immediata dottore, appena riuscirò a fare una scansione inserirò tramite un copia incolla i dati, ma mi chiedo, a distanza di quasi un anno dallo spermiogramma con esito 5 milioni, un varicocele di secondo grado può far scendere gli spermatozoi a 300 mila??? Questo se lo chiede anche il mio urologo... mi chiese se avessi avuto orecchioni, febbre ecc... perché non si spiega ciò... è poi quindi quello che dice lui è vero che il varicocele incide solo sulla motilità e non sul numero???
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

oggi importa sapere come è la sua situazione ora, e per questo le consiglio di ripetere l'esame in un altro laboratorio, per un riscontro incrociato, mentre è ormai documentato che il varicocele può incidere sia sulla concentrazione che sulla qualità degli spermatozoi, inoltre nel suo caso sarebbe opportuno eseguire un dosaggio ormonale per verificare l'integrità dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi.

Ancora cordialità