Utente 425XXX
Salve ho 22 anno e circa un mese fa sono stato sottoposto a falloplastica secondo nesbit perché avevo un incurvatura dorsale di circa 30 gradi appena sotto il glande. Ora, dopo appunto circa un mese dall intervento mi ritrovo ancora con alcuni punti sotto la corona del glande e una crosta dovuta alla frenulotomia. E normale ciò? Poi ho notato che non riesco ancora ad avere delle erezioni totali nel senso che la base dell'asta del pene si gonfia ma nel punto in cui mi sono state fatte le pliccature no per poi rigonfiarsi parzialmente nella parte finale, mi da come l impressione che nei 2 corpi cavernosi il sangue non defluisca al 100%, dal punto in cui ci sono le pliccature, in avanti. Sento anche un fastidio dove prima c'era il frenulo, come se la pelle fosse poco elastica e "tirasse", ma credo che cio sia normale inizialmente. A dicembre dovrei avere la visita di controllo finale con fotografie del pene. Mi chiedevo se posso star tranquillo per questa parziale erezione ed aspettare fino a dicembre o se è meglio anticipare la visita dall'andrologo.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,immagino che,nella fase finale della corporoplastica,sia stato valutato il quadro clinico legato all'afflusso di sangue nei corpi cavernosi,per cui attenderei il controllo programmato nel mese di dicembre,arricchito dall'autofotografia del pene in erezione. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Va bene, grazie mille .