Utente 426XXX
Salve dottori,vi contatto per alcuni sintomi molto fastidiosi che mi preoccupano non poco.In particolare è capitato,almeno 4-5 volte nell'ultimo periodo,di avere un'accelerazione del battito piuttosto marcata,accompagnata sovente da palpitazioni,mentre camminavo per rientrare a casa andando a prendere il treno.Mi sono accorto che pur non camminando a passo svelto,i battiti erano sempre piu forti e cominciavo come a sentir mancare il respiro.Arrivato a destinazione,appena un secondo dopo,ho cominciato a misurare la frequenza ed era attorno ai 140 ed è scesa,ma non sotto i 100,solo una volta seduto in treno.Io sono una persona che per lavoro fa una vita molto sedentaria e anche piuttosto ansiosa,però questi sintomi,questo sentirmi debole e stanco appena mi muovo,per quanto sia capitato alcune volte in passato,stavolta sembrava piu marcato e mi ha dato non poche preoccupazioni.Per altro,ad esempio,tra luglio ed agosto,ho fatto lavoretti in campagna anche abbastanza faticosi,senza sentire eccessivamente fatica,e ora tutto sembra essere esploso.io ho fatto gia una visita cardiologica ma un anno e mezzo fa con ecg ed eco risultata negativa e un nuovo ecg a novembre scorso per un piccolo intervento,nonchè rx torace a giugno per controlli che faccio per un problema passato.Insomma secondo voi serve fare altro?ora non so se la paura o meno,ma da quando sono cominciati questi episodi mi sembra far fatica anche salire solo una rampa di scale.Cosa ne pensate?grazie per le risposte che darete.

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe importante che il suo medico la visitasse e magari programmasse un Holter cardiaco.
Non so se lei assuma una terapia.
Ovviamente se calasse almeno una decina di chili di peso il suo cuore gliene sarebbe grato.
Stia lontano dal fumo

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per l'immediata replica dottore.In realtà ho messo tra 80-85kg perchè quando mi sono iscritto ho notato che il valore tra 70 e 80 kg mancava,ma il mio peso reale è 75.Detto questo seguirò il suo consiglio e andrò appena possibile dal mio medico.Le volevo dire,mi scuso per essermene ricordato ora,che quando capita questa cosa ho appena dopo la necessità di eliminare tanta aria dal corpo,come se ci fosse qualcosa che la tiene dentro e non so se questo può essere utile come informazione e volevo chiederle se questa vita sedentaria o l'aria potrebbero essere parte in causa o parliamo di valori troppo elevati per uno sforzo non eccessivo.Grazie ancora.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un meteorismo spiccato può spiegare il tutto

Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio ancora dottore.quindi anche valori cosi elevati è possibile non dipendano esclusivamente da problemi cardiaci,giusto?mi rivolgerò comunque anche al mio medico.Grazie davvero

Cordialmente