Utente 639XXX
salve,saro il piu breve possibile. da circa 4 mesi ho della tosse fastidiosa ke nn mi da tregua. ho preso antibiotici sciroppi antistaminici ma niente ,ho sempre tosse. ho fatto i raggi del torace ma nn hanno trovato niente,ora devo fare il 4 dicembre la rinofibrolaringoscopia. ho ho alcuni dubbi.credo di essere allergico a un qualkosa ke io nn so ke mi provoca questa tosse.il medico curante mi ha detto ke li devo fare in ospedale e ke nn ci vuole ricetta medica.io ho domandato in giro e mi e stato detto ke la ricetta medica ci vuole. ora io nn so cosa debbo fare. mi e stato detto sempre da alcune persone ke devo decidere su cosa fare i test, se sull alimentazione ,se sulla polvere ecc.ma io come faccio a sapere su cosa fare i test se nn so minimamente su cosa sono allergico? vorrei sapere cosa devo fare ,a ki mi devo rivolgere ke test devo fare . spero tanto di essere stato kiaro. e spero in una vostra risposta.cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
Se intende rivolgersi ad una struttura pubblica in regime di convenzione con il Sistema Sanitatio Nazionale, avrà necessità di procurarsi l'impegnativa del medico curante per "Consulenza Allergologica". Sarà poi, lo Specialista che la visiterà, in base alla sua storia clinica, a scegliere quali test effettuare. Ad ogni modo, da quello che scrive, sembra che lei abbia bisogno di "Test per allergeni inalatori".
Non avrà bisogno dell'impegnativa se richiede una visita privata (in regime di intramoenia) da uno Specialista Allergologo dell'ospedale o in altra struttura non convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale.
Cordiali saluti,