Utente 325XXX
Buonasera

Premetto che non sono cardipatico e non fumo, ho 45 anni, altezza 172, peso circa 73Kg. Soffro di rettocolite ulcerosa, da circa 10 anni in fase di quiescenza. Assumo mesavancol 1,2 due cpr die.
Sto assumendo da circa tre mesi Sereupin 20 mg(Agosto 2016), prescritto da uno psichiatra, per ansia sociale e generalizzata. Di fondo ora non ho piu' problemi di ansia, sono attivo, ed esprimo a pieno la mia personalità. In passato circa 5 anni fa avevo assunto il cipralex 20mg, per circa un anno.
Faccio ECG ogni anno, faccio sport moderato (footing a 8km/h ), in Aprile 2016 ho fatto ECG e ECG da sforzo per idoneità agonistica. Oggi il sostituto del mio medico di base mi ha detto che fosse in me non dormirebbe sonni tranquilli visto che non sto monitorando il mio QTC con l'assunzione del Sereupin. Faro' un ECG in settimana, ma la cosa che mi ha lasciato perplesso è che il medico ha detto che devo fare un ECG al mese.
Vorrei, cortesemente, un vostro parere circa l'esigenza di questi ECG, anche perchè se il sereupin puo' portare al QT lungo e poi alla morte forse è meglio tenermi l'ansia e non prendere nulla

Cordialmente
Luigi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
una volta al mese é davveromyna axuocchezza.
va controllato periodicamente, diciamo ogni anno e tenga presente xhe se il QT non si é modificato nei pri i tre mesi é difficile che accada tardivamente.

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la sua celere risposta. Anche a me sembrava strano, anche perchè lo psichiatra non mi aveva detto questo. Faro' l'ECG in settimana, allora, con calma. Un medico, seppur tirocinante non dovrebbe mai dire ad un paziente "io fossi nei suoi panni non dormirei sonni tranquilli" anche nella peggiore delle ipotesi.
Grazie ancora dottor Cecchini