Utente 429XXX
salve volevo chiedere io quest'anno a causa di un brutto incidente stradale ho subito un trauma facciale cosi mi sono state messe delle placche e delle viti inizialmente sono stata ricoverata 2 settimane in ospedale a Brescia in maxillo-facciale dopo un mese sono tornata a togliere le viti in bocca ....ora l'8 dicembre mi dovrebbero operare per rimuovere le placche messe per le fratture c'è il rischio che mi gonfi di nuovo?mi faranno degli esami come radiografie....tutto?e potrò mangiare subito cose dure?attendo risposte approfondite se si può per essere certa dei rischi in cui vado contro quel giorno
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Michele Romano
20% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Gent.mo utente
Generalmente l'intervento chirurgico di rimozione delle placche è molto più breve rispetto all'intervento eseguito per la riduzione delle fratture, con un decorso post-operatorio più leggero. L'edema è nella maggior parte delle volte lieve, ma presente.
Spesso l'unica accortezza è evitare di mangiare cose calde nelle 24 ore dopo l'intervento chirurgico, ma in linea di massima può mangiare regolarmente tutto quello che vuole.
E' ovvio che nessun intervento chirurgico è privo di rischi, e che abbia paura, ma stia tranquilla e si faccia spiegare tutto per bene dai chirurghi che la seguiranno in ospedale.

A disposizione per ulteriori chiarimenti

Michele Romano
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore per la risposta...ma Perciò il gonfiore c'e e quanto ci impiega in teoria a sparire?perché ho paura di non sgonfiarmi piu dopo..
CORDIALI SALUTI
[#3] dopo  
Dr. Michele Romano
20% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
In genere il gonfiore dura solo qualche giorno, e ripeto che è molto più lieve rispetto a quello provocato dall'intervento di riduzione della frattura.

Cordiali saluti

Michele Romano