Utente 429XXX
buongiorno, ricoverato in utic il 01/02/2015 con sindrome influenzale con tosse e coriza, dolore braccio sinistro,mai dolore toracico. ECG nella norma. Tropononina elevata 9 ng/ml. pcr elevata 20 mg/l. GB non aumentati (8200) con neutrofilia. ECOCARD: assente versameto pericardico,cinesi ventricolare sx regolare. Rx torace regolare. Eo regolare.

decorso clinico ricoverato con diagnosi miocardite in sinfrome simil-influenzale. il decorso clinico non ha presentato complicazioni ed è stato regolare. Per il persistere di faringodinia e di coriza, con otalgia e dolore mandibolare, si è eseguito rx panoramica arcate dentari, che è risultato negativo a lesioni osteolitiche flogistiche. Gli esami ematici hanno presentato il seguente andamento: Tn-I picco 20 ng/ml in dimissione < 0.20,pcr picco massimo 77 mg/l in dimissione 51,pct picco 0.108 mg/ml in dimissione 0.047,ves picco 33. I globuli bianchi sono stati sempre stati in numerosità regolari, la funzione epatica e renale è sempre stata regolare.
Sono stati eseguiti i controlli sierologici virali per HCV,HBV,CMV,MYCOPLASMA PENEUMONIAE e TOXOPLASMA, COCKASA VIRUS TUTTI NEGATIVI.

Eseguita RM CUORE : ventricolo sinistro con dimensioni, massa funzione regolare assenza chiare sinergie regionali., si osserva iperintensità a distribuzione epicardica a livello delle regioni inferiore e laterale medio-basali,quadro compatibile conflogosi miocardica.

dimissioni: netto miglioramento, permane faringodinia e lieve coriza.
programma : risonanza magnetica fra 6 mesi, cura con bisoprololo ed enapril, esami di controllo ogni due mesi, se dopo risonanza esami nella norma e risonanza magnetica al cuore nella norma interrompere cura.

tornato a casa, grande paura, ho avuto mal di gola per quasi un anno, dolori braccia e gambe,stanchezza estrema e dolore alle mascelle per quasi due anni,gli esami in seguito sono stati nella norma ed anche la risonanza magnetica, ho anchefatto esami del completo c3-c4 negativi,ho fatto anche esami malattie autoimmuni negativi e fattore reumatoide negativi e tsh negativi. ad oggi mi sento bene sono mi prende l'ansia in alcuni mesi per paura di essere malato. specifico non ho le tonsille e quell'anno ho saltato il vaccino antiinfluenzale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha avuto una malattia seria come
La
Miocardite

Quindi sarà
Sottoposto
Ad
Esami periodici sempre più diradati per valutarne la risoluzione ( il
Che accade nella
Maggioranza dei casi)

Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio della risposta, ma il cardiologo l ultima visita, mi ha detto che sono a posto e non devo fare altri esami, volevo sapere se la causa può essere stata l influenza
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Probabilmente, dato chje gli anticorpi anti Coxackie, Echo virus come scrive lei sono risultatii negativi.
eseguua un ECOCOLORDOPPLER CARDIACO tra 3 mesi, se fosse invariato dopo 6 mesi e poi ogni anno.


Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Io dopo sei mesi dall evento, ho fatto RM cuore con contrasto e senza ed era a posto poi dopo un anno ho fatto ecografia al cuore ed esami del sangue emocromo ed indici infiammazione ed era tutto nella norma volevo sapere la causa poteva essere influenza e quello anno avevo saltato vaccino influenza, perché ho notato quando salto il vaccino prendo influenza pesanti grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho gia risposto che probabilmente e' stato un virus influenzale...

"Probabilmente, dato che gli anticorpi anti Coxackie, Echo virus come scrive lei sono risultatii negativi."

ma sapere quale virus a ben poca importanza.
L'importante e' valutare la evoluzione

Saluti

cecchini
[#6] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio della risposta, l evoluzione si è risolta in modo positivo e senza danni al cuore, una domanda ancora, ma un evoluzione che si risolve in questo caso positivo e perché probabilmente il virus che ho preso diciamo non pesante ho di grave importanza. Grazie in anticipo
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No è un caso che si evolva positivamente purtroppo con complicanze disastrose

È stato fortunato

Saluti
[#8] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
No fortunatamente non ho avuto nessun danno, solo ho avuto tosse e mal di gola x mesi, poi un mio collega dopo 3 mesi ha avuto la stessa cosa mia anche lui risolta in modo positivo e senza danni nella stessa caserma e un caso
[#9] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
e possibile una cosa del genere aspetto una risposta
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La maggior parte delle miocarditi evolve benignamente, a volte non viene neppure diagnosticata.
Una piccola parte delle miocarditi , in fase acuta , porta a morte aritmica il paziente, in un'altra piccola percentuale la miocardite acuta evolve in una forma di cardiomiopatia dilatativa.

Arrivederci

cecchini