Utente 430XXX
Salve, Genti Prof. in seguito ad una sintomatologia di pressione allo sterzo, battiti accelerati, a volte stanchezza e giri di testa, mi è stato prescritto l'holter e lecocardiogramma. Sono un sessantenne, nel 2008 mi è stata tolta la tiroide e che da un mese mi è stato diminuito di poco l'eutirox( in una settimana soltanto 75mg) per ft4 leggermente alti, e che assumi provisacor 5mg e cardioaspirina per due placche alla biforcazione della carotide (nonostante un buon valore di colesterolo) . Detto ciò descrivo i risultat prima di farLe la mia domanda:
HOLTER 24 ore: Ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione a FC media du 70 BPM (min 53 - max 114). Frequente attività ectopica ventricolare 3327, monomorfa, a cadenza bi e trigemina, una tripletta, venti coppie , assenza pause significative. Non alterazioni ST- T.
ECOCARDIOGRAMMA : Ventricolo sinistro di normali dimensioni con normali spessori parete, normale cinesi segmentaria e normale funzione sistolic globale, disfunzione diastolica di I grado. Atrio sinistro e sezioni destre nella norma. Bulbo aortio e aorta ascenente di normale calibro. Valvola aortica con sclerosi delle ssemilunari, normale apertura e lieve insufficienza. Lieve insufficienza mitralica e tricuspidale. Paps nei limiti. Pericardio indenne.
Ciò detto Le chiedo un Suo prezioso parere, sia come diagnosi che come cura. Mi è stato detto i assumere FREQUIL 50 mg al mattino soltanto e dopo 40 gg rifare holter. Tenuto conto che sono una persona di natura ansiosa, che per motivi personali-familiari conduco una vita stressante, e che inoltre non dormo senza svegliarmi una due volte durante la notte, le chiedo se la cura iniziale è il Frequil o iniziare con qualcos'altro che possa diminuire gli stati d'ansia.
Inoltre se posso assumere il cialis ( saltuariamente ) anche con la cura del frequil.
La ringrazio ancora per la Sua Gentile e Preziosa attenzione.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, c'e' quyalcosa che non torna:
1- il Frequil e' flecainide, che agisce sulle aritmie sopraventricolari e NOn su quelle ventricolari come nel suo caso.

2 il dosaggio di 50 mg va bene per il suo criceto, se ce l'ha, ma non certo per un uomo del suo peso.

Qunidi farmaco errato per dosaggio errato...

Puo' essere associato tranquillamente al Cialis.

La saluto


cecchini
[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la cortese risposta. Non ho capito quale e' la Sua diagnosi,cosa significa attivita' ectopica e se i3327 soni molti e se tutto il quadro degli esami necessita di una cura farmacoligica. Le confermi che il farmaco che mu e' stato prescritto e' frequil 50mg al mattino...con l'intenzion ed di un inizio blando di cura da verificare con holter successivi dei 40 gg di cura.
Grazie
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La diagnosi l'ha detta lei.
Extrasistolia ventricolare a discreta incidenza (circa 3000) con coppie triplette.

Tali aritmie , come le ho già scritto NON si curano con la flecainide , inoltre le e' stato prescritto un dosaggio per una ragazzo di 20 kg..

Va eseguita una prova da sforzo per valutare il comportamento di tali aritmie e se si decide di trattarle certo non si usa la flecainide, ma ed esempio un beta bloccante a dosaggio congruo per il suo peso

Arrivederci

cecchini