Utente 366XXX
Salve.sono un cittadino italiano residente estero per lavoro e per alcuni periodi sono in italia e con mia situazione devo pagarmi interamente le cure.
Soffro di sindrome da tunnel cubitale bilaterale che mi e' stata diagnosticata anche con elettromiografia.
Sono stato seguito da neurochirurgo che mi ha prima ordinato dei farmaci (che non riesco ad assumere per reflusso e problemi di stomaco)e poi consigliato l intervento o provare con un periodo di immobilizzazione.
Tempo fa ho avuto una frattura al capitello del gomito destro (che ai tempi era il piu compromesso)e dopo l ingessatura ,la patologia del nervo mi e' quasi scomparsa.
ora chiedo se (ed eventualmente chi puo confezionarmela)applicando un ingessatura mano gomito sinistra come ultimo tentativo(i tutori non li porto perche alla fine me li levo per mancanza di volonta')potrei risolvere la situazione.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

non capisco la sua domanda....

Chi può confezionarla? Ovviamente deve recarsi in un ambiente ortopedico (Ospedale, Casa di Cura o un Ambulatorio attrezzato per questo genere di trattamenti).

Deve informarsi lei nel territorio in cui risiede (non sappiamo neanche se tale trattamento va effettuato a Ferrara o all'estero).

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta.
il trattamento lo effettuerei in Italia anche perche' non ho diritto all intervento col servizio sanitario e come ultimo tentavivo poiche ' all estero non ho parenti che possano aiutarmi.
Che lei sappia gli ospedali pubblici italiani offrono servizi come immobilizzazioni,ingessature dietro pagamento?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certamente.