Utente 893XXX
Buongiorno, vi scrivo perchè ho bisogno di un vero consiglio. il mio medico curante non riesce ad aiutarmi e gli esami che ho fatto sembrano non evidenziare niente di anormale. Ormai da due anni ho dei forti, a volte fortissimi, dolori al petto. In certi periodi ho per pochi secondi delle fitte sullo sterno che mi spaventano per il dolore e l'intensità. A questo aggiungo che dopo aver fatto una vita decisamente sregolata ho ripreso a fare sport rendendomi conto che quando sono sotto sforzo compare questo dolore sul pettorale sinistro unito ad una difficoltà respiratoria (non riesco a fare un respiro profondo)che mi obbliga a fermarmi. L'altra cosa che mi attanaglia è un fenomeno che mi accade esclusvamente la mattina. Non sempre ma spessissimo. Io mi sveglio e, indipendentemente da quanto ho dormito avverto una stanchezza immensa, mi viene un forte mal di testa, gli occhi mi diventano tutti rossi, le mani si gonfiano, mi si ottura il naso e sento delle vampate per tutto il corpo che arrivano fino alla testa e anche in questo caso sento fatica respiratoria. Io allora mi soffio il naso mi sciacquo la fronte e mi rimetto coricato così nel giro di 5/1O MINUTI mi passa. Rimango un pò stanco ma poi sto sempre meglio. Ho fatto in questi ultimi due anni (da quando ho questi sintomi)analisi del sangue, radiografia al coure(color doppler) elettrocardiogramma. Tutte cose che non hanno riscontrato problemi. Ho perso mio padre all'eta di 50 anni per problemi cardiaci. Quindi ho un pò paura ma non riesco a capire che succede e convivo con questi malesseri. Spero possiate aiutarmi. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
per quanto riguerda il fenomeno mattutino mi sembra più di natura alleregica, ha mai fatto indagini e le è mai stato consigliato di effettuare test allergologici (polveri, acari, graminacee, etc.) o test reumatologici ( VES, TAS, PCR, ReumaTest).
Ne parli con il suo medico di famiglia.
Per quanto riguarda inveceil dolore al petto che avverte durante l'attività sportiva sarebbe utile praticare Test da Sforzo.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore, effettivamente non ho mai fatto nessun controllo del tipo da lei indicato e a quest punto provvederò. Per quanto riguarda i dolori al petto volevo precisare che anche senza praticare sport i dolori sono presenti. per esempio oggi è il terzo giorno consecutivo che ho dolori intermittenti allo sterno ed un dolore costante dietro ala schiena in alto a destra senza aver praticato sport. scusi la domanda dottore, forse un pò sciocca. ma se uno avesse qualche problema ai polmoni potrebbe avere questo tipo di dolori?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Sembrano in realtà dolori a pertinenza osteo-muscolare. I dolori causati da patologie pleuro-polmonari hanno caratteristiche diverse, spesso sono fissi e/o puntori e/o correlati al respiro. Stia perciò tranquilla.
Saluti