Utente 428XXX

Buonasera dottori,
volevo esporvi il mio problema. Da maggio ho iniziato a sentire un nodo in gola e a non digerire bene. Così consultandomi col mio medico feci un ecografia alla tiroide con esito " vascolarizzazione ma dimensioni nella norma ". Feci anche il tsh, ft3 ed ft4 ma uscí tutto nella norma.
Due mesi dopo accusai degli strani sintomi come tachicardia e senso di calore in viso con improvviso rossore. Feci un altra volta gli esami del tsh ed uscí 3,61. Il mio andrologo ritenne opportuno l inserimento del tirosint da 25ml.
Due mesi fa mi venne un uveite e ricontrollando il tsh risultò di 5,79. Esito : tiroidite di Hashimoto, e il dottore mi disse che non dava sintomi.

La mia domanda é : possibile non ne dia? Il rossore in viso, il formicolio che avverto a volte in testa, la stanchezza non potrebbero essere possibili sintomi?

Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Emma Lucci
24% attività
8% attualità
0% socialità
BACOLI (NA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Un valore di TSH di 5.79 indica Una condizione di ipotiroidismo subclinico ( non ancora particolarmente sintomatico perché le frazioni libere degli ormoni tiroidei cioè ft3 e ft4 sono ancora nella norma). Dei sintomi da lei riferiti L unico compatibile con una condizione di ipotiroidismo e la stanchezza. Cordiali saluti.