Utente 430XXX
Salve,
qualche giorno fa, visto tutte le cose che si sentono in tv, avevo deciso di vaccinare mio figlio per la meningite. Tuttavia questa mattina si è alzato con raffreddore e un pò di mal di gola. Può farlo comunque o no? Perché? Inoltre mio figlio ha fatto il vaccino per il meningococcica C ( Meningitec) nel 2011. Dovrà ripeterlo?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
suo figlio dovrà richiamare il vaccino inoculato nel 2011.
In quanto alla vaccinazione: se non c'è febbre, un pò di raffreddore e di mal di gola non sono delle controindicazioni alla somministrazione del vaccino.
In caso di febbre è bene posticipare la seduta vaccinale a quando la sintomatologia si sarà risolta.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Salve. Sono andato all'ufficio sanitario e mi hanno detto che deve fare solo il trivalente e non mi ha parlato del richiamo sul vaccino fatto nel 2011! Come è possibile?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve.
Lo chiede a me?
Se lo faccia spiegare dall'infermiera dell'ufficio sanitario: ormai queste figure hanno soppiantato in quella sede anche i medici e i loro pareri. Ovviamente colpa dei medici. Se poi gliel'ha detto un Medico......meglio stendere un velo pietoso tuttavia molto spesso.
Dopo 6 anni la copertura vaccinale di suo figlio è nulla.
Tanto per riconferma.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Chiedo scusa dottore, ma ho chiesto a loro ma è qualcosa di strano. Mia sorella ha portato mia nipote a chiedere per il vaccino della meningite ( i paesi distano 13 km) e hanno detto che doveva fare quello per il ceppo C perché scaduto e le dosi del B (2). A mio figlio hanno detto che doveva fare il trivalente! A chi dovrei chiedere per sapere cosa fare? Chiedo ancora scusa se non dovevo chiedere a lei
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il trivalente in Italia è inutile perchè assieme al ceppo C contiene altri due ceppi che non circolano nel nostro paese.
Non capisco la strategia di vaccinare contro un ceppo batterico se non si ha intenzione di viaggiare in Africa o Asia.
Se vuole può fargli somministrare il trivalente: gli attuali casi di meningoencefalite meningococcica sono tuttavia determinati dal ceppo C e da quello B.
Tra l'altro il Menigitec che è stato fatto nel 2011 è un vaccino che contiene solo il ceppo C coniugato con la Proteina CRM197 del Corynebacterium diphtheriae ed adsorbito su idrossido di alluminio.
Non è più in commercio in Italia ed è stato sostituito dal Menjugate della GlaxoSmithKline Vaccines S.r.l. che è identico.
La motivazione del perchè le consiglino il trivalente non la conosco: forse ci sono scorte da smaltire.
Quel che è certo è che il vaccino deve essere richiamato con il monovalente C, che può acquistare in farmacia con ricetta medica, o con il Trivalente, ma solo perchè contiene anche il ceppo C.
Non si scusi perchè non ce n'è bisogno.
Serena notte,
Dott. Caldarola.


[#6] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la sua spiegazione esaustivs, tuttavia mi viene da fare questa domanda: perché non mi è stato detto che bastava fare il "rinnovo" per il ceppo C? Mentre sottolineare il fatto che quello che manca, il più importante (B), deve essere fatto? Inoltre il richiamo per il ceppo C monovalente, è gratuito?
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Signora,
a queste sue domande, legittime, io non le posso rispondere.
Dopo lo stravolgimento del Titolo IV della Costituzione, per creare un federalismo anarchico, ogni Regione è "sovrana" nella gestione sanitaria.
In più si aggiunga che la Sicilia è una Regione a Statuto Speciale.
Deve chiedere questi dettagli burocratici ad un dirigente del servizio di Igiene e Prevenzione.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la sua pazienza: oggi sono andato nuovamente all'ufficio sanitario e mi hanno detto che, poiché ha 17 anni, non è " necessario" fare il B ma è più consigliato fare il trivalente ( poiché sono i ceppi che colpiscono in questo momento). E' così?
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Signora,
credo di essere stato sufficientente esplicativo.
Se lei vuol credere alle chiacchiere che le propinano lo faccia.
Siamo al nono post e ancora mi pare che lei non abbia capito quello che ho cercato di spiegarle.
La saluto.
Dott. Caldarola.