Utente 390XXX
Mio padre di 74 anni, dopo un paio di episodi di macroematuria e' andato dall'urologo. Gli ha fatto l'ecografia e mandato a fare la TAC per cit."massa sospetta al rene".
Visto che mia papa' ha fatto una settimana prima della comparsa della macroematuria gli esami di routine del sangue e delle urine con TUTTI I PARAMETRI NELLA NORMA (creatinina, biliburina(?), fosfatasi(?) ed altre), ferro ecc., emocromo PERFETTO - tranne per la glicemia cronica (da una ventina di anni) mi interessa se:

DOMANDA: e' possibile avere un tumore al rene con macroematuria con TUTTI I PARAMETRI DEL SANGUE E URINE NELLA NORMA? A mio avviso si vedrebbe da qualche parte...
Nota importante: nel frattempo l'ematuria e' scomparsa del tutto... non ha nessun altro sintomo...

Io non le sto chiedendo di prevedere l'esito della TAC, le chiedo solamente se con tumore al rene gli esami del sangue/urine sarebbero perfetti...

Grazie mille in anticipo per la risposta. A mio papa' voglio un mondo di bene ed in questo momento sto piu' in ansia io che il diretto interessato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
12% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
gentile signore sfortunatamente un tumore al rene non da necessariamente alterazioni agli esami del sangue, mentre si manifesta con una ematuria spesso capricciosa (un pò c'è , un pò sparisce). Quindi il fatto che alla ecografia sia stato evidenziata una massa sospetta fa ritenere possibile, non certo, che esista un tumore renale. Cari saluti
Gerunda